Alcuni scienziati che leggono i miei messaggi di testo recentemente hanno esaminato il motivo per cui Seamless e Netflix sembrano un caldo venerdì sera una volta che la temperatura cala. Un nuovo studio evidenziato in The Atlantic mostra che le persone percepiscono il tempo inclemente come una barriera all'attività fisica, quindi tendiamo a spostarci di meno quando fa troppo caldo o troppo freddo. Lo studio ha messo un tracker di attività su centinaia di migliaia di polsi per un anno e dati meteorologici usati per correlare il movimento dei soggetti con le condizioni meteorologiche locali. Sulla base di quanti utenti si sono spostati in climi diversi, i ricercatori hanno imparato che la temperatura ideale per spostarsi è tra i 60 e gli alti 70 anni. Qualunque cosa sia inferiore a quella, e sarò a guardare "Golden Girls". Quindi la buona notizia è che non sei il solo a inventare scuse quando fa troppo caldo o troppo freddo per allenarsi. Ma la cattiva notizia è che la nostra salute può essere influenzata negativamente dal rimanere in casa (anche con buone ragioni).



La scienza oggi è davvero "scientifica"? Non proprio... Ecco perchè. (Aprile 2021).