Una domanda molto comune che ricevo è: "Come faccio a sapere quali colori per il trucco mi staranno bene?" Le persone in particolare vogliono sapere in che colore il trucco degli occhi apparirà bene su di loro, far brillare gli occhi e dare il meglio nella loro colorazione . C'è una ragione per cui ho chiamato questa colonna Color Theory. Ci sono molti trucchi e sfumature che creano un bellissimo makeup ma, prima di apprenderli, qualsiasi truccatore degno di questo nome ti dirà che è fondamentale capire come funzionano i colori. Benvenuto nella ruota dei colori. Ecco cosa deve sapere qualsiasi amante del makeup:

Colori primari: rosso, giallo e blu. Questi colori compongono tutti gli altri colori nello spettro.



Colori secondari: i colori ottenuti mescolando insieme i colori primari: giallo + blu = verde + blu = violetto giallo + rosso = arancione.

Colori terziari: questi sono i colori su entrambi i lati dei colori secondari. Ad esempio, rosso-viola o blu-viola, che ottieni aggiungendo un po 'di più del colore primario più vicino.

Tonalità: il vero colore dei colori primari mescolati insieme, così come i colori secondario e terziario mescolati insieme. Questi colori sono basici e intensi. Una volta che hai i colori di base, puoi regolarli aggiungendo bianco o nero o grigio, cambiando la luminosità e la densità dei colori. È così che ottieni colori pastello e tenui.



Tonalità: realizzata aggiungendo bianco a una tonalità pura. Quindi se hai un viola intenso e aggiungi bianco, otterrai lavanda. Se hai un luminoso rosso-arancio e aggiungi il bianco, otterrai un caldo corallo arancio.

Ombra: realizzata aggiungendo il nero a una tonalità pura. Se hai un rosso acceso e aggiungi un tocco di nero ad esso, otterrai un rosso più profondo e più ricco.

iStockphoto

Amo questa ruota dei colori perché ha il bianco al centro e colori più scuri attorno al bordo. I colori più vicini al centro sono più pastello poiché hanno il bianco aggiunto a loro, ei colori più vicini al cerchio sono più sfumati perché sono stati mescolati con il nero.

Tone: realizzato aggiungendo il grigio a una tonalità pura. Questo non è molto applicabile nel trucco, devi solo sapere che un tono si sente più smorzato, come taupes, grigi e neutri.



Colori complementari: colori che si trovano l'uno di fronte all'altro sulla ruota dei colori, colori che tendono a "vibrare" l'uno accanto all'altro, ad esempio il blu accanto all'arancio o il viola accanto al giallo.

Suggerimento per te: nel mondo del trucco, i colori complementari non si "complimentano" a vicenda perché possono essere piuttosto sgargianti se usati insieme. Ma sono fantastici per un look informale. Il trucco muschioso degli occhi verdi con un labbro rosso può sembrare sbalorditivo. Sembra migliore quando i colori complementari vengono utilizzati su aree separate del viso, contro l'uno accanto all'altro. (Ma sono sicuro che ci sono alcune drag queen incredibili e coraggiose che non sono d'accordo con me su questo!)

Colori analoghi: i colori che si trovano uno accanto all'altro sulla ruota dei colori e sono generalmente nella stessa famiglia.

Suggerimento per te: trovi molti colori analoghi nella tavolozza degli ombretti. Sono ottimi per aggiungere profondità e luci perché hai toni diversi della stessa famiglia di colori generale. Puoi aggiungere il colore più scuro nella piega della palpebra o lungo la linea delle ciglia per profondità e definizione, e puoi usare i colori chiari per le alte luci.

Colori caldi: colori con sfumature rosse, arancioni o gialle. I colori caldi sono luminosi ed energici e tendono a spuntare in avanti, il che significa che attirano l'attenzione su qualunque cosa essi siano.

Colori freddi: colori con sfumature blu o rosse. I colori freddi sono più rilassanti e tendono a ritirarsi un po 'di più.

Suggerimento per te: in che modo tutto questo riguarda te, il tuo viso e il tuo trucco? Come funzionano i colori l'uno con l'altro e con il tono della pelle? Puoi pensare alla pelle come a un filtro. Se hai dei bei tratti rosa, il tuo trucco ne risentirà. I rosa appariranno più rosa, il blu emergerà di più, ecc. Se sei una donna di colore, aiuta a vedere il tono della tua pelle come diversi strati di un filtro, influenzando il modo in cui il colore può essere visto sulla tua pelle. Soprattutto con colori brillanti, tendono a sembrare più tenui sulla pelle più scura. L'utilizzo di una base di colore chiaro sotto un colore brillante aiuterà a mantenere il colore fedele. È possibile utilizzare un correttore più leggero o un colore dell'ombretto leggero e cremoso, qualcosa a cui l'ombra può aderire. In generale, penso che i toni freddi tendano a non apparire buoni sulla pelle più scura. Le ombre possono sembrare cenere. D'altra parte, i colori caldi e dorati mettono in risalto le belle sfumature di tonalità della pelle verde oliva e più scura. Certo, ci sono persone che riescono a sfoggiare qualsiasi colore con abilità e stile incredibili, ma penso che sia una scommessa sicura attaccare con i colori che sembrano naturalmente migliori sulla tua pelle.

Ad esempio: il motivo per cui un ricco viola sembra così bello sulla pelle più scura è perché è caldo e vibrante, quindi il colore si distingue, ma è ancora lusinghiero con la skintone. Le violette fresche sembrano belle su toni della pelle più chiari perché si ottiene la vivacità della porpora senza l'intensità. E i toni freddi di una lavanda pallida adulano le sfumature rosa / blu della pelle pallida. I rossetti rosso-arancio stanno benissimo sulle donne con la pelle olivastra per il calore del colore, dove i blu-rossi sembrano incredibilmente drammatici e lusinghieri sulle donne più chiare, a causa del colore più freddo della loro pelle. So che questo può essere travolgente, e può essere molto da prendere. Spero che un po 'di familiarità con la teoria del colore e la ruota dei colori contribuirà a dare un senso al banco del trucco, e rendere la navigazione dell'arcobaleno di colori offerto ad ogni contatore un po 'meno scoraggiante, e molto più divertente.

Trucco felice!

la teoria dei colori, colori primari, secondari, complementari. Le basi per il make-up 'fai da te' (Aprile 2021).