Con la pressione sempre presente delle tendenze della moda e della bellezza di oggi, può essere difficile e intimidatorio intagliare la propria identità di stile. Qui, celebrità che hanno avuto il coraggio di forgiare il proprio percorso, e che lo hanno fatto con il tipo di successo e di savvy che può mettere a tacere anche il critico più rumoroso.

1 Michelle Obama

Il nativo di Chicago ha rotto la forma abbreviata e priva di sicurezza delle precedenti prime signore sfoggiando sfacciatamente le sue braccia toniche ormai famose ovunque, dalle cene statali formali fino ad oggi notte con il presidente. "Le icone di stile hanno imparato a mettersi in mostra e ad evidenziare sempre parti del proprio corpo che amano", afferma Mary Alice Stephenson, esperta di stile e bellezza. In effetti, gli studi hanno dimostrato che il semplice atto di elaborare aumenta la fiducia e l'immagine positiva del corpo: siamo sicuri che l'attivista "Let's Move!" Sarebbe d'accordo.



QUIZ: Quanto ti muovi?

2 Madonna

Quando la Material Girl è esplosa sulla scena musicale negli anni '80, nessuno avrebbe mai immaginato che il suo successo sotto i riflettori sarebbe durato più di 30 anni. "Madonna non lascia che l'età la torni indietro", dice Stephenson della stella ormai 53enne. "Sfrutta le opportunità della moda ed è sempre stata un violatore di regole. Mostra alle donne che hanno più di 50 anni che non hai bisogno di attenuarle. "Non volendo mettere in pensione le sue calze a rete, i tacchi a spillo e l'inclinazione per la fodera liquida nera, ci azzarderemo a indovinare che non abbiamo visto l'ultima della Regina di La carriera di Pop.

QUIZ: Trova il tuo miglior trucco per gli occhi



3 Cher

Spesso imitato dalle drag queen e idolatrato dalla comunità LGBT per conto della quale difende appassionatamente, l'esplosivo senso dello stile di Cher ha trascenduto le griffe ei costumi sociali - e spesso l'ha conquistata nelle liste "Worst Dressed". I leggendari disegni che Bob Mackie ha creato per la stella (come questo copricapo di pavone per gli Oscar del 1986) sono stati spesso stroncati dalla critica come "appariscenti", ma hanno ridefinito i confini e acceso l'immaginazione libera delle ragazze e dei ragazzi per le generazioni a venire.

4 Tilda Swinton

Originaria della stirpe reale che può rintracciare i suoi discendenti nel Medioevo, l'identità della moda dell'attrice britannica Tilda Swinton prende a prestito lo stesso senso di raffinata avanguardia. Il 51enne butta via i costumi sociali con l'abbraccio di abiti androgini e bellezza nuda sul tappeto rosso, che viene ulteriormente enfatizzato con un taglio crop bianco platino tinto. Gli studi dimostrano che il contrasto del colore è ciò che ci permette di distinguere tra i generi in millisecondi; ma per chi vive per definire e non essere definito, si tratta di sfocare queste righe.



ALTRO: La scienza del perché il trucco funziona

5 Dolly Parton

Forse nessun altro intrattenitore è altrettanto noto per le dimensioni del suo seno come lo è per il suo umorismo da ragazza della piccola città del Sud ("Non sono offeso da stupide battute bionde perché so che non sono stupido ... e so che Non sono biondo ", ha detto la star famosa). Eppure Dolly Parton è anche nota per aver lavorato con alcuni dei capelli più grandi del settore. Ciocche voluminose e voluminose sono un segno che il tuo corpo è sano, fertile e nutrito con una dieta ricca di sostanze nutritive - un classico indizio psicologico evolutivo che non siamo persi con Dolly. (E quanto ci vuole per farlo? "Come faccio a saperlo? Io non ci sono mai!" - un'altra linea classica della star.)

ALTRO: come ottenere serrature voluminose

6 Björk

La singolare gamma di suoni del cantante islandese Björk ha attraversato generi così diversi come il rock, il folk, il jazz e l'elettronica - e il senso di stile del 46enne si è dimostrato altrettanto eclettico. Era un abito cigno del designer macedone Marjan Pejoski che Björk indossava agli Oscar del 2001 (e in cui lei "posava" sei uova sul tappeto rosso) che ha lanciato la carriera dell'artista sotto i riflettori. "Prima, erano le ragazze più giovani a cui era concesso divertirsi con la moda, correre rischi, mostrare pelle", afferma Stephenson. "Ma ora, una donna di qualsiasi età può osare di andare lì."

7 Sofia Coppola

Sofia Coppola è una reginetta di Hollywood; padre Francis Ford Coppola è un genio della regia, mentre i cugini Nicolas Cage e Jason Schwartzman illuminano regolarmente il grande schermo. Eppure la semplicità informale - che è apparentemente in contrasto con l'amore per il lusso e l'eccesso della città di Tinsel - è il segno distintivo del quarantenne, che preferisce le ballerine e cambia gli abiti e gli stiletti a spacco. "Con l'età delle donne, tendono ad accumularsi sul trucco, gioielli e accessori", dice Stephenson. "Ma alleggerire le cose e andare più sobrio finisce per farti sembrare più giovane."

8 Helena Bonham Carter

L'impeccabile lucentezza del tipico tappeto rosso della protagonista è in netto contrasto con quello che è diventato lo stile leggermente arruffato, disinvolto e ironico di Helena Bonham Carter. Con cappelli da donna, sottovesti, strati di tulle e raso che richiamano un'altra epoca, non sorprende che l'attrice britannica citi Marie Antoinette come fonte di ispirazione. Con l'opulenza e l'eccesso di un indicatore della distinzione di classe superiore che domina la storia umana dai faraoni egiziani alla regina francese decapitata di eccesso, potrebbe la star sardonica comunicare che lei è un livello superiore alle mere tendenze copione?

MORE: The Histroy of Hair

9 Cyndi Lauper

Le ragazze vogliono solo divertirsi, e Cyndi Lauper ha dimostrato che la sua idea di divertimento è giocare con il camaleonte dei capelli. Dal cartone giallo all'arancia carota, al rosa caldo, al blu e oltre, l'ormai cinquantatreenne Queens, nativo di New York, ha davvero sperimentato l'intero spettro dell'arcobaleno. Il colore dei capelli e la moda insolita erano campi da gioco per la cantante adolescente decenni prima che raggiungesse il successo, anche se l'uso del colore di Pavone come Laufer per attirare l'attenzione del pubblico ed esprimersi mentre un artista diventava più luminoso e bizzarro più successo e fama è arrivata.

10 Dita Von Teese


Andando contro il rigore di ciò che è considerato di rigore nell'industria dello showgirl - pelle abbronzata, capelli biondi e perfezione incredibilmente esile - Dita Von Teese ha portato la retro visione del sinuoso pin-up degli anni '30, "rimettendo in ballo lo striptease" '"Come è noto che la stella burlesca dice. Con la pelle bianca pallida che giustappone bruscamente i capelli neri corvini, le labbra rosse e le unghie, lo stile di Von Teese è tutto di contrasto, che gli esperti evolutivi dicono è il segnale più potente ma al contempo subconscio della salute femminile e della fertilità. È davvero una sorpresa, proveniente da una donna la cui attività è l'arte della seduzione?

QUIZ: Qual è la tua forma corporea?

ALASKA. DANNI A NAVE DA CROCIERA PER MALTEMPO (Aprile 2021).