Nel 1995, uno studio in California mostrò che le donne pagavano annualmente più di 1.351 dollari rispetto agli uomini quando acquistavano prodotti simili, come il deodorante, che venivano confezionati e commercializzati in modo diverso per ciascun genere. The Daily Share ha confrontato i prezzi di articoli simili a marchi femminili e maschili oggi per vedere se la "tassa delle donne" risalga a 20 anni dopo. (Avviso spoiler: esiste ancora.)

I prodotti per donna costano regolarmente più degli uomini, a volte anche di più. In alcuni casi, come i tagli di capelli, potrebbe avere senso per un servizio più difficile caricare più denaro. Ma come rivela il video, quando una donna porta una camicia unisex in tintoria, potrebbe potenzialmente essere accusata più di un uomo semplicemente per essere una donna.



Alcuni dei risultati di The Daily Share:

Solo uno stato, la California, vieta la discriminazione di genere nei prezzi. Abbiamo una lunga strada da percorrere.

Guarda il video completo qui sotto:

"MANOVRA ECONOMICA IMPORTANTE" (Aprile 2021).