L'idea di correre la tua prima maratona può essere eccitante, esilarante, stimolante e terrificante. Per quanto tu sia entusiasta di andare lontano, se non l'hai mai fatto prima, può essere difficile immaginare di coprire 26, 2 miglia senza una macchina.

Quando inizi a pensarci, la distanza della maratona può sembrare un obiettivo impossibile, afferma l'esperta esperta e co-autrice di "Train Like A Mother", Sarah Bowen Shea. "Ma ricorda, nessuno ti chiede di correre così lontano oggi", dice. "È qualcosa su cui lavori gradualmente, per un periodo di tempo."

La cosa principale su cui i neofiti della maratona dovrebbero concentrarsi non è la gara in sé, secondo Shea, ma il loro regime di allenamento quotidiano. Facendolo un passo alla volta, un miglio alla volta, un allenamento alla volta, la prospettiva della gara reale sembrerà meno scoraggiante. "



C'è qualcosa di bello nell'avere un mini-obiettivo impostato ogni giorno e mettere un segno di spunta nel diario di allenamento quando lo completi ", dice Shea. "Lungo tutto il percorso verso il grande obiettivo stai intraprendendo obiettivi più piccoli. È così incredibilmente appagante e un buon modo per aumentare la tua fiducia per il giorno della gara. "

Per consigli vitali sulla gestione della tua prima grande gara - dal trovare il tuo miglior programma di allenamento, il collegamento con un ente di beneficenza in cui credi, a ricevere consigli dai corridori esperti, leggi i nostri consigli di sette saggi, di seguito. Ogni suggerimento funge da punto di partenza per i siti Web di esperti che ti offrono immersioni più profonde in ciascuna area.

1. Sii coerente.

Sarai meglio preparato nel giorno della gara se segui un normale programma di allenamento contro il fare di tanto in tanto una corsa lunga e niente altro, consiglia Shea. Oltre a costruire il fitness e la resistenza necessari per completare 26, 2 miglia, la coerenza offre numerose opportunità di sperimentare con il passo, l'idratazione, le scarpe e praticamente tutto il resto che dovrebbe essere la seconda natura per giorno di gara.



Inizia : trova il tuo piano di allenamento migliore e Cool Running. Offrono suggerimenti per la formazione, un registro in esecuzione e suggerimenti su nutrizione e attrezzature.

2. Corri per distanze più brevi.

Quando si tratta di correre una gara, la pratica aiuta a rendere perfetti o almeno aiuta ad evitare alcuni ovvi passi falsi, secondo Shea. Ti consiglia di iscriverti a diversi stint brevi come 5ks e 10ks nelle settimane precedenti alla tua gara per simulare la sensazione del giorno della maratona. "Questi possono servire come una sorta di prova generale", spiega. "Ti danno la possibilità di sperimentare di tutto, dai nervosismo pre-gara all'allineamento all'inizio fino al calcio d'inizio".

Inizia: trova tutte le gare nella tua area a Running in the USA, una guida online di gare, risultati e club.

3. Considerare la corsa per una causa.

Decidere di correre una maratona è una cosa. Trovare i mezzi per alzarsi ogni mattina per correre è un altro. "A volte un piccolo incentivo in più, come raccogliere fondi per un ente di beneficenza o dedicare la gara a onore di qualcuno, può essere proprio quello di cui hai bisogno per essere licenziato", dice Shea. Fortunatamente, ci sono un sacco di organizzazioni di "team in formazione" tra cui scegliere. Come bonus, molti offrono tariffe di gara ridotte, gruppi di allenamento e coaching.



Inizia : trova una causa in cui credi a Corri a una causa. Puoi cercare un ente di beneficenza e creare una pagina di raccolta fondi per contribuire a promuovere la tua causa.

4. Parla con corridori esperti. Hai bisogno di sapere il modo migliore per appuntare il pettorale del numero sulla maglietta o come gestire il dolore di colpire il muro al miglio 20? Chiedere a un veterinario esperto stagionato. Qualcuno che ha già fatto qualche maratona ha imparato quello che serve per superare gli ostacoli che invariabilmente spuntano lungo la strada durante l'allenamento e le corse, spiega Shea. Quindi, perché non imparare dai loro errori?

Inizia : entra in contatto con stagionati maratoneti di Let's Run, una community di supporto online per i corridori. Trova altri forum attivi e di supporto su Runner's World, Running Ahead e Reddit's Running Sub-Reddit.

5. Ascolta il tuo corpo.

Seguire una routine di allenamento ben ponderata il più fedelmente possibile è una mossa saggia. Tuttavia, Shea dice che dovresti sapere quando rispettare i tuoi limiti. "Se il tuo ginocchio fa male o il tuo corpo si sente davvero consumato, considera di ridurre o di prendere un giorno di pausa in più anche se non fa parte del piano", dice Shea.

Inizia : prima di allacciare le scarpe da allenamento, leggi questi 5 suggerimenti importanti per evitare lesioni ai corridori.

6. Studiare, pianificare e strategizzare.

Ogni razza ha una sua personalità unica, sia che si tratti di un tratto collinare compreso tra il miglio cinque e il sei o di quel difficile punto di svolta a metà strada. "Impara tutto ciò che puoi sulla gara", consiglia Shea. "Leggi tutto, chiedi ai corridori che hanno corso il corso negli anni precedenti e, se possibile, esegui alcuni corsi di formazione su parti del corso." Gestisci i tuoi livelli di energia e le aspettative eliminando eventuali sorprese, suggerisce.

Inizia : ecco alcune informazioni sulla tua lista di controllo giornaliera di Runner's World.

7. Prendi insieme.

Di una settimana prima del grande giorno, tutte le tue miglia dovrebbero essere in banca, il che significa che dovresti essere addestrato e pronto a percorrere tutta la distanza. "Non puoi recuperare il tempo perso qualche giorno prima della gara", dice Shea. "Se non hai ancora finito il lavoro, è troppo tardi." Inoltre, non lasciare nulla di importante fino all'ultimo minuto, compresa la scelta del tuo abbigliamento da gara, ottenere indicazioni sulla linea di partenza e imballare la tua borsa post-gara. Dopodiché, c'è solo una cosa da fare: scaglia il tuo cuore.

I 4 PRINCIPALI ERRORI NELLA CORSA [Evita Infortuni e Problemi] (Aprile 2021).