Anche se le donne hanno avuto modo di conquistare il diritto di voto poco più di 90 anni fa (sì, era davvero così recente!), La percezione che la società ha di loro è ancora viziata da stereotipi di genere. In effetti, anche se il pregiudizio di genere tende a essere minimizzato, è più diffuso di quanto tu possa pensare! Secondo un nuovo studio, indipendentemente da quanto siano simili le loro idee, gli uomini sono ancora considerati più creativi e innovativi rispetto alle donne.

I ricercatori hanno scoperto che le persone associavano tratti creativi (come "pensare fuori dagli schemi" e "collegare i punti") con caratteristiche più maschili, come la determinazione, l'ambizione e l'assunzione di rischi. In un altro studio, hanno scoperto che in alcune professioni gli uomini erano classificati più in alto per la creatività rispetto alle donne, indipendentemente dai loro contributi. Ad esempio, i partecipanti hanno classificato gli architetti maschi come più creativi degli architetti di sesso femminile, nonostante avessero creazioni identiche. È piuttosto incasinato.



Quando si sono trasferiti nelle percezioni del mondo reale, hanno scoperto che i dipendenti hanno classificato i supervisori maschi come più innovativi rispetto alle donne nelle stesse posizioni. Tuttavia, quando si trattava dei loro rapporti diretti, il campo di gioco era anche tra uomini e donne. Ciò dimostra non solo che le donne sono altrettanto capaci e innovative nelle posizioni di leadership, ma anche che le nostre percezioni di genere sono ancora molto indietro rispetto ai tempi.

ANNOYING STEREOTYPES ITALIANS (AND MOST OF EUROPE) HAVE ABOUT AMERICANS EXPLAINED (Luglio 2020).