È quasi il 2013, e ormai sappiamo che i prodotti chimici dall'inquinamento sono più importanti. Pensa a una pelle più opaca, rugosa, alle arterie e ai polmoni esposta a gunk extra. Nuove ricerche mostrano una debole associazione tra esposizione all'inquinamento causato dal traffico durante la gravidanza (e il loro primo anno di vita) e sviluppo dell'autismo. Questo disturbo neurale ora colpisce 1 su 88 bambini e compromette lo sviluppo sociale. I bambini che vivevano a meno di 300 metri da una superstrada avevano una debole ma maggiore associazione con lo sviluppo dell'autismo. E mentre questa associazione è debole, è radicata nella scienza che dice che stare lontano dagli inquinanti microscopici particulanti ti rende più bello, dentro e fuori. COLONNA : Inalando ciò che espiriamo: rallenta il tuo cervello? Alcuni inquinanti possono disturbare un gene che svolge un ruolo nello sviluppo del cervello di un bambino. Nei cervelli autistici, questa espressione genetica appare soppressa. L'inquinamento può anche causare l'infiammazione nel cervello. Conosciuto come neuroinfiammazione, suona spaventoso, ed è così. Quando il cervello di un bambino non può crescere correttamente a causa dell'infiammazione, ha un rischio maggiore di deficit cognitivi. E non sono solo i bambini! Alcune ricerche collegano la neuroinfiammazione indotta dall'inquinamento atmosferico a malattie come il morbo di Parkinson e l'Alzheimer. Consigliamo di aprire la finestra per far entrare l'aria fresca in casa, se vivete in un'area relativamente non inquinata. Se ti trovi in ​​una zona ad alto traffico o in una grande città, investi in un sistema di purificazione dell'aria con un filtro HEPA. ALTRO : l'inquinamento causa obesità e diabete? Se stai considerando di spostarti, la posizione dovrebbe essere in cima alla lista. Non è necessario cambiare completamente la città, ma osservarne la vicinanza alle principali autostrade e alle fabbriche industriali. Una buona regola empirica: assicurati che ci sia del verde in vista. La ricerca mostra che i cespugli, gli alberi e persino l'edera possono ridurre le peggiori forme di inquinamento da strada (biossido di azoto e particolato microscopico). Prendi confidenza con i suggerimenti migliori dell'EPA per ridurre l'inquinamento atmosferico. Quindi, puoi respirare facilmente, per te e per i tuoi cari.



Luc Montagnier su vaccini, inquinamento chimico ed autismo (Luglio 2020).