Un altro San Valentino è alle porte. Nel solito assalto del marketing delle vacanze, è normale sentirsi soli se si è single. Ma se questo giorno di San Valentino celebrava l'amore che hai per te stesso, e non desiderando l'amore di un altro? La maggior parte dei single solitari pensa che una relazione romantica li renderà felici. Per essere sincero, questo non è vero. Se sei single, usa questo San Valentino per riflettere su un punto critico: tutto l'amore di cui hai bisogno è dentro di te. Considera le parole dell'autore best-seller Don Miguel Ruiz: "se dai la tua felicità a qualcun altro, può sempre portarlo via". In effetti, non devi essere dipendente dall'amore di un partner romantico per essere felice . Seguendo i seguenti passaggi, puoi usare il tuo tempo come un singolo per assorbire tutto il nutrimento emotivo di cui hai bisogno: non è richiesto il giorno di San Valentino! "Sei pronto per una relazione quando non pensi più di averne bisogno. Tutto l'amore di cui hai bisogno è dentro di te. "

1. COLTIVARE L'AUTO-AMORE La migliore preparazione per una relazione romantica è coltivare l'amore per se stessi. L'amor proprio non è egoistico o narcisistico: significa accettare e abbracciare te stesso come sei, come faresti con un membro della famiglia o il migliore amico. Naturalmente, questo è più facile a dirsi che a farsi; la maggior parte delle persone vive tutta la propria vita giudicando per non vivere secondo uno standard irrealistico di perfezione, come descritto in un precedente articolo di Cloud Nine . Tuttavia, se sei disposto a dedicarti allo sforzo, puoi sviluppare l'amore di sé attraverso tecniche come l'amorevole meditazione della gentilezza. Una volta che ti sei innamorata, l'idea di una relazione romantica è come il dessert dopo una cena grande e deliziosa - sarebbe bello, ma non hai bisogno di nient'altro per sentirti soddisfatto.

Radical Self Love: Gala Darling at TEDxCMU 2012 (Aprile 2021).