Sapevi che alla maggior parte della gente manca la vitamina D? La vitamina D gestisce il calcio nelle ossa, nel sangue e nell'intestino e aiuta le cellule del corpo a funzionare correttamente. Perché è così importante, non è una vitamina in cui si vuole essere carenti. Eppure, la maggior parte delle persone lo è. Questo è particolarmente vero durante i mesi invernali, quando c'è meno possibilità di prendere il sole. Il modo migliore per ottenere la vitamina D è attraverso il sole come pochi alimenti ce l'hanno. Inoltre, è una buona idea prendere integratori di vitamina D. Tuttavia, se sei interessato ad incorporarlo nella tua dieta, ecco alcuni cibi che sono una buona fonte di vitamina D:



1 - Salmone: il salmone è un pesce che è una buona fonte di vitamina D. La ricerca ha scoperto che il salmone selvatico contiene in realtà il 25% in più di vitamina D rispetto ai pesci allevati in allevamento. È importante tenere a mente quando si trova al supermercato.

2 - Tonno: il tonno è un'altra grande fonte di vitamina D. Questa è una buona cosa perché è poco costosa e ha una durata molto lunga. Oltre alla vitamina D, è anche una grande fonte di vitamina K e niacina.

3 - Succo d'arancia: non tutti sono in pesce, e va bene. È possibile ottenere totalmente vitamina D da altre fonti come il succo d'arancia. Basta bere un bicchiere o includerlo come parte del condimento per l'insalata.

4 - Uova: il tuorlo d'uovo (sì, la parte gialla che la maggior parte della gente odia) è una grande fonte di vitamina D. È meglio andare con le uova dei polli ruspanti per i livelli più alti di vitamina D.



Pulire le arterie ostruite con una semplice bevanda (Luglio 2020).