Le vacanze stanno arrivando e per molti, questo può significare situazioni impegnative che comportano grandi rischi anche per il miglior piano alimentare sano. In media, gli americani guadagnano circa un chilo al giorno di vacanza che potrebbe non sembrare molto ma di solito non perdiamo questa sterlina. A lungo termine, dopo 10 anni, hai messo su un peso extra significativo. A breve termine, tutti gli sguar, le calorie, il sodio e il grasso che hai consumato durante le vacanze possono creare una grinza in più e una pelle opaca per il nuovo anno. Puoi sopravvivere alle vacanze, però, con alcune semplici tattiche: 1. Nibble in casa in anticipo. Goderti un piccolo spuntino di noci, formaggio a pasta filata e alcuni cracker integrali significa che arrivi già alla festa soddisfatto, non morendo di fame. La colazione a buffet ha così tante opzioni di cibo e bevande che se sei affamato, sei condannato. 2. Sii l'ultimo in fila. Mai sottovalutare il potere visivo del cibo e il suo effetto sull'appetito. Il buffet o il tavolo degli antipasti è fantastico quando sei il primo ad essere fortunato. Una volta che una grande quantità di persone ha attraversato, il cibo perde la sua lucentezza. Immagina le patate gratinate con il croccante topping, di solito è sparito quando arrivi a te se sei l'ultimo in fila. 3. Bere tutta la notte - con un vino spritzer. Avere troppo alcol è un modo sicuro per perdere il controllo sulla pista da ballo e al tavolo del buffet (e possibilmente sotto il vischio!). Invece, mescolare due once di vino con una soda club, un po 'di succo di mirtillo e succo di lime per uno spritz vino. Sarai in grado di tirare fuori i tuoi drink per tutta la notte senza perdere il controllo. Ricorda: molte bevande per le vacanze sono caricate con calorie che si sommano rapidamente: Zabaione = 350 calorie PRIMA dell'alcool per 1 tazza di Vodka sulle rocce (1, 5 once) = 96 calorie Martini (4 once) = 160 calorie Vino (5 once) = 100 calorie 4. Smetti di mangiare quando sei pieno. A volte mangiamo troppo perché sentiamo ancora fame, ma poi ci sentiamo a disagio. Mettiti in sintonia con il tuo corpo quando è "pieno", così sai quando fermarti. Questo potrebbe significare allenarsi a mangiare più lentamente di quanto si è abituati in modo da poter ascoltare i segnali del proprio corpo. 5. Non costruire torri alimentari. Usa un piatto d'insalata (chiedi uno se non lo vedi) e stabilisci una regola per non impilare gli alimenti uno sopra l'altro. Questa regola ti aiuterà a controllare le tue porzioni. Inoltre, dimentica il secondo viaggio. Un viaggio, un piatto, nessuna torre.

DIMAGRIRE in VACANZA con i 10 CONSIGLI dei NUTRIZIONISTI per un PIC NIC PERFETTO (Aprile 2021).